Cerca nel forum:
Acquaportal - Forum e Community

  





Benvenuti sul Forum di AcquaPortal, la più grande community italiana di acquariofilia!
Sul Forum di AcquaPortal puoi discutere con altri appassionati di acquariofilia, tenere un tuo Blog personale, inserire foto e video, chattare, ed aiutarci a creare un grande database con schede di pesci, invertebrati e prodotti di acquariofilia.


Per entrar a far parte della comunità occorre registrarsi.
Per farlo premi su

Registrazione


Al momento della registrazione ti verrà richiesto di accettare il Regolamento che ti consigliamo di leggere attentamente.
Ti consigliamo inoltre di leggere le FAQ per apprendere le funzionalità principali del forum.
Se invece sei un utente registrato e hai dimenticato i tuoi dati di accesso devi effettuare il Recupero dati.




Piante, alghe e fertilizzazione Per parlare della coltivazione corretta, delle esigenze, dell'habitat, della biologia, ecc. delle piante d’acquario.

Rispondi
Vecchio 17-04-2021, 13:55   #1
Marco@91
Plancton
 
Registrato: Oct 2020
Città: Roma
Acquariofilo: Dolce
Età : 30
Messaggi: 22
Foto: 0 Albums: 0
Post "Grazie" / "Mi Piace"
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricev.): 0
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricev.): 0
Mentioned: 3 Post(s)
Feedback 0/0%

Annunci Mercatino: 0
Filamentose fuori controllo...Sdraio tutto e ricomincio?

Salve,
Sono in una situazione dal quale non riesco ad uscire, acquario avviato ad ottobre 2020, fino a febbraio nessun problema, le piante erano partite tutte quante ed andavano una meraviglia. Ho cominciato con il fertilizzante (profito easy life) con la dose ad 1/3. Dalla settimana successiva alla prima concimazione si è iniziata a sviluppare una nuvola di filamentose che in una settimana ha riempito quasi totalmente l'acquario ( vetri legni e piante ricopwrte). Ho un fotoperiodo di 7 ore + 3 ore di luce lunare. Faccio cambi con osmosi ogni 7/10 giorni sul 20%. La situazione non migliora e non so come procedere per cercare di salvare la situazione. Ero pronto per acquistare la coppia di agassizi che avrebbe occupato la vasca ma mi son dovuto fermare. Ringrazio chiunque mi dia un aiuto per risolvere questa situazione.
P.s La foto allegata è la situazione ad oggi dopo un decespugliamento parziale.


Marco@91 non è in linea   Rispondi quotando


Vecchio 18-04-2021, 12:01   #2
ilVanni
Imperator
 
L'avatar di ilVanni
 
Registrato: Jan 2007
Città: Firenze
Acquariofilo: Dolce
N° Acquari: Acquario, acquarietto e due vasche esterne
Età : 43
Messaggi: 8.075
Foto: 0 Albums: 0
Post "Grazie" / "Mi Piace"
Grazie (Dati): 11
Grazie (Ricev.): 276
Mi piace (Dati): 11
Mi piace (Ricev.): 380
Mentioned: 127 Post(s)
Feedback 7/100%

Annunci Mercatino: 0
Può essere che la fertilizzazione sia eccessiva, anche se ridotta (o non bilanciata).
Comunque puoi semplicemente usare un bastoncino per arrotolare le alghe, tipo spaghetti e toglierle (non arrotolare, ovviamnete, le foglie delle piante).
In poche "sedute" di solito il problema rientra. Ovviamente la fertilizzazione va aggiustata (potresti anche non fertilizzare, limitandoti alla fertilizzazuione del fondo con tabs (se non è già fertile).

Per consigli più mirati prova a aggiiungere info su luci utilizzate , eventuale CO2, ecc..
__________________
Uova disponibili di Melanotaenia boesemani. MP se interessati (vendo o accetto anche scambi con steli di Hygrophila, ampullarie, caridine anche non selezionate, uova di altri rainbowfish o altro)
Spedizione rapida o ritiro a mano a FI e prov.
ilVanni non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 18-04-2021, 13:32   #3
Marco@91
Plancton
 
Registrato: Oct 2020
Città: Roma
Acquariofilo: Dolce
Età : 30
Messaggi: 22
Foto: 0 Albums: 0
Post "Grazie" / "Mi Piace"
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricev.): 0
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricev.): 0
Mentioned: 3 Post(s)
Feedback 0/0%

Annunci Mercatino: 0
Per quanto riguarda le modalità di rimozione procedo così, ma la settimana successiva sono da punto è da capo, le alghe sono anche lungo tutto il vetro ,lo pulisco con la calamita e poi mi ritrovo le spugne piene di filamentose....la vasca è una askoll pure l. Illuminazione e filtraggio sono originali. Non erogo co 2. Il fondo è un amazonia II ricoperto da un ghiaietto fine askoll. Temperatura 26/27 ° .
Marco@91 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 18-04-2021, 14:52   #4
ilVanni
Imperator
 
L'avatar di ilVanni
 
Registrato: Jan 2007
Città: Firenze
Acquariofilo: Dolce
N° Acquari: Acquario, acquarietto e due vasche esterne
Età : 43
Messaggi: 8.075
Foto: 0 Albums: 0
Post "Grazie" / "Mi Piace"
Grazie (Dati): 11
Grazie (Ricev.): 276
Mi piace (Dati): 11
Mi piace (Ricev.): 380
Mentioned: 127 Post(s)
Feedback 7/100%

Annunci Mercatino: 0
Hai misurato i valori?

Non capisco i cambi con osmosi... solo osmosi? Nel caso, i valori di durezza saranno crollati (il che ti espone a dei grossi sbalzi, con un 'altalena di ammonio - nitriti per via del filtro che ne soffre, e conseguenti alghe).

Altro problema può essere la luce. Perché non fare un fotoperiodo decente (8 ore) senza luce lunare (la luna non fa luce apprezzabile da una pianta sommersa, e non con spettro nel blu).

Servono comunque i valori di KH, GH (e potendo pH, NO3, PO4).
__________________
Uova disponibili di Melanotaenia boesemani. MP se interessati (vendo o accetto anche scambi con steli di Hygrophila, ampullarie, caridine anche non selezionate, uova di altri rainbowfish o altro)
Spedizione rapida o ritiro a mano a FI e prov.
ilVanni non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 18-04-2021, 19:33   #5
Marco@91
Plancton
 
Registrato: Oct 2020
Città: Roma
Acquariofilo: Dolce
Età : 30
Messaggi: 22
Foto: 0 Albums: 0
Post "Grazie" / "Mi Piace"
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricev.): 0
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricev.): 0
Mentioned: 3 Post(s)
Feedback 0/0%

Annunci Mercatino: 0
I valori di kh e gh sono a 4 il ph 5.5, la luce lunare non piace neanche a me..ma questo tipo di vasca se utilizzi il temporizzatore la prevede obbligatoriamente. Diciamo che stavo già pensando di accendere e spegnere le luci manualmente il problema è che non riuscirei ad avere sempre lo stesso orario di accensione e spegnimento e so che anche questa dinamica favorisce lo sviluppo delle alghe.
I cambi sono di pura osmosi perché in vista degli agassizi ( che sarebbero e saranno dei rio tefe blu) volevo un ph acido quasi all'estremo.
Marco@91 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 18-04-2021, 21:59   #6
ilVanni
Imperator
 
L'avatar di ilVanni
 
Registrato: Jan 2007
Città: Firenze
Acquariofilo: Dolce
N° Acquari: Acquario, acquarietto e due vasche esterne
Età : 43
Messaggi: 8.075
Foto: 0 Albums: 0
Post "Grazie" / "Mi Piace"
Grazie (Dati): 11
Grazie (Ricev.): 276
Mi piace (Dati): 11
Mi piace (Ricev.): 380
Mentioned: 127 Post(s)
Feedback 7/100%

Annunci Mercatino: 0
Originariamente inviata da Marco@91 Visualizza il messaggio
I valori di kh e gh sono a 4 il ph 5.5, la luce lunare non piace neanche a me..ma questo tipo di vasca se utilizzi il temporizzatore la prevede obbligatoriamente. Diciamo che stavo già pensando di accendere e spegnere le luci manualmente il problema è che non riuscirei ad avere sempre lo stesso orario di accensione e spegnimento e so che anche questa dinamica favorisce lo sviluppo delle alghe.
Non puoi lasciare l'interruttore sempre ON (o il temporizzatore sempre acceso con la "modalità di luce" voluta) e usare un timer meccanico?

Originariamente inviata da Marco@91 Visualizza il messaggio
I valori di kh e gh sono a 4 il ph 5.5
IMHO è abbastanza improbabile. Se fossero valori confermati, ecco spiegate le filamentose: il filtro non funziona a questi pH, e l'ammonio si accumula. A pH così acido rimane ionizzato ad ammonio senza generare ammoniaca, ma "foraggia" le filamentose.
Comunque mi sembra strano che tu abbia KH 4 e pH 5.5: con CO2 avresti i pesci "gasati" da tempo (ma non ne usi), senza CO2, usando torba o estratto di legno avresti un'acqua quasi nera, color tè molto scura.
Senza acidificanti dubito tu possa avere pH 5.5 (forse potrebbe contribuire il fondo, ma non credo).

Con cosa misuri? IMHO hai solo un KH prossimo a zero e un pH molto "ballerino", con conseguente sofferenza del filtro (praticamente la vasca è sempre "poco matura", essendo le filamentose alghe tipiche di questo tipo di acqua).
__________________
Uova disponibili di Melanotaenia boesemani. MP se interessati (vendo o accetto anche scambi con steli di Hygrophila, ampullarie, caridine anche non selezionate, uova di altri rainbowfish o altro)
Spedizione rapida o ritiro a mano a FI e prov.
ilVanni non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 19-04-2021, 17:23   #7
Asterix985
Discus
 
L'avatar di Asterix985
 
Registrato: Mar 2014
Città: milano
Acquariofilo: Dolce/Marino
Età : 35
Messaggi: 4.124
Foto: 0 Albums: 0
Post "Grazie" / "Mi Piace"
Grazie (Dati): 21
Grazie (Ricev.): 290
Mi piace (Dati): 177
Mi piace (Ricev.): 248
Mentioned: 34 Post(s)
Feedback 0/0%

Annunci Mercatino: 0
I test dell'acqua falli coi reagenti, magari oltre a fotoperiodo-luce lunare e fertilizzazione.. facendo spostamenti in vasca hai anche smosso il fondale e avendo l'amazzonia sotto al ghiaietto potrebbe aver contribuito a favorire le alghe.
Io continuerei come stai facendo ora rimuovendo le alghe e aggiungerei tante piante a crescita rapida galleggianti tipo il Najas (che mi sembra gia' hai in vasca), al massimo le togli quando hai risolto con le alghe.
Al posto delle piante che hai sulla destra che stentano potresti mettere delle foglie di quercia che non colorano troppo l'acqua e ricreano l'ambiente perfetto per i ciclidi nani, quelle Criptocoryne che hai sulla parte frontale appena partono ti coprono tutta la visuale della vasca, potresti mettere anche li foglie di quercia e sopostare le Crypto nella parte posteriore della vasca.
__________________
- Guida primo acquario:
http://www.acquariofilia.biz/showthread.php?t=79896

- Ciclo dell'azoto e maturazione del filtro :
http://www.acquariofilia.biz/showthread.php?t=152678
Asterix985 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 19-04-2021, 22:08   #8
Marco@91
Plancton
 
Registrato: Oct 2020
Città: Roma
Acquariofilo: Dolce
Età : 30
Messaggi: 22
Foto: 0 Albums: 0
Post "Grazie" / "Mi Piace"
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricev.): 0
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricev.): 0
Mentioned: 3 Post(s)
Feedback 0/0%

Annunci Mercatino: 0
Originariamente inviata da ilVanni Visualizza il messaggio
Non puoi lasciare l'interruttore sempre ON (o il temporizzatore sempre acceso con la "modalità di luce" voluta) e usare un timer meccanico?


IMHO è abbastanza improbabile. Se fossero valori confermati, ecco spiegate le filamentose: il filtro non funziona a questi pH, e l'ammonio si accumula. A pH così acido rimane ionizzato ad ammonio senza generare ammoniaca, ma "foraggia" le filamentose.
Comunque mi sembra strano che tu abbia KH 4 e pH 5.5: con CO2 avresti i pesci "gasati" da tempo (ma non ne usi), senza CO2, usando torba o estratto di legno avresti un'acqua quasi nera, color tè molto scura.
Senza acidificanti dubito tu possa avere pH 5.5 (forse potrebbe contribuire il fondo, ma non credo).

Con cosa misuri? IMHO hai solo un KH prossimo a zero e un pH molto "ballerino", con conseguente sofferenza del filtro (praticamente la vasca è sempre "poco matura", essendo le filamentose alghe tipiche di questo tipo di acqua).
Devo provare a utilizzare la presa temporizzata e vedere se per come è concepito l'impianto luci quello che proponi è fattibile.
Misuro con test a reagente acquili.
In vasca fino a due settimane fa ho sempre utilizzato 4/ foglie di catappa e 4/5 pignette d 'ontano.
------------------------------------------------------------------------
Originariamente inviata da Asterix985 Visualizza il messaggio
I test dell'acqua falli coi reagenti, magari oltre a fotoperiodo-luce lunare e fertilizzazione.. facendo spostamenti in vasca hai anche smosso il fondale e avendo l'amazzonia sotto al ghiaietto potrebbe aver contribuito a favorire le alghe.
Io continuerei come stai facendo ora rimuovendo le alghe e aggiungerei tante piante a crescita rapida galleggianti tipo il Najas (che mi sembra gia' hai in vasca), al massimo le togli quando hai risolto con le alghe.
Al posto delle piante che hai sulla destra che stentano potresti mettere delle foglie di quercia che non colorano troppo l'acqua e ricreano l'ambiente perfetto per i ciclidi nani, quelle Criptocoryne che hai sulla parte frontale appena partono ti coprono tutta la visuale della vasca, potresti mettere anche li foglie di quercia e sopostare le Crypto nella parte posteriore della vasca.
Ho sicuramente smosso il fondo perché ho eliminato gran parte della eternhathera zoesterfolia sulla destra che anche potandola settimanalmente non riuscivo a tenere a bada.
Avevo valutato anche io di acquistare altre piante a crescita rapida ma non vorrei vederle attaccate dalle alghe e comprometterne la crescita. Ma se può essere utile sono disponibile ad acquistarle.
Vorrei diciamo mettere a punto un piano in step per procedere a ripristinare la vasca alle condizioni ottimali.

Ultima modifica di Marco@91; 19-04-2021 alle ore 22:13. Motivo: Unione post automatica
Marco@91 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 23-04-2021, 13:56   #9
Asterix985
Discus
 
L'avatar di Asterix985
 
Registrato: Mar 2014
Città: milano
Acquariofilo: Dolce/Marino
Età : 35
Messaggi: 4.124
Foto: 0 Albums: 0
Post "Grazie" / "Mi Piace"
Grazie (Dati): 21
Grazie (Ricev.): 290
Mi piace (Dati): 177
Mi piace (Ricev.): 248
Mentioned: 34 Post(s)
Feedback 0/0%

Annunci Mercatino: 0
Non rifare tutta la vasca, metti prima qualche pianta di Najas e lasciala anche galleggiante, lascia che diventa infestante e continua a rimuovere le alghe seguendo gli altri consigli che ti hanno scritto..
Piante a crescita veloce come il Naja possono essere colpite dalle alghe ma a differenza delle pinte a crescita lenta fai presto a eliminare le parti piu' colpite tenendo le parti "pulite", poi le piante stesse contrasteranno le alghe..
__________________
- Guida primo acquario:
http://www.acquariofilia.biz/showthread.php?t=79896

- Ciclo dell'azoto e maturazione del filtro :
http://www.acquariofilia.biz/showthread.php?t=152678
Asterix985 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 24-04-2021, 16:03   #10
Marco@91
Plancton
 
Registrato: Oct 2020
Città: Roma
Acquariofilo: Dolce
Età : 30
Messaggi: 22
Foto: 0 Albums: 0
Post "Grazie" / "Mi Piace"
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricev.): 0
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricev.): 0
Mentioned: 3 Post(s)
Feedback 0/0%

Annunci Mercatino: 0
Ok allora magari procederò così e vediamo come va... di solito le piante le compro su rare acquatic plant shop. La najas al momento non è disponibile, ripieghero su dell'egeria
Marco@91 non è in linea   Rispondi quotando
 
L'annuncio è SEMPRE in linea    

Rispondi

Tag
controllosdraio , filamentose , fuori , ricomincio , tutto
Opzioni
Visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smile sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Vai a



















Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 03:31. Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana Team: AcquaPortal Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.5.0 (Lite) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2021 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.5 Patch Level 2 (Lite) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2021 DragonByte Technologies Ltd.
Copyright AcquaPortal Communication Srl
Page generated in 0,26802 seconds with 15 queries