Cerca nel forum:
Acquaportal - Forum e Community

  





Benvenuti sul Forum di AcquaPortal, la più grande community italiana di acquariofilia!
Sul Forum di AcquaPortal puoi discutere con altri appassionati di acquariofilia, tenere un tuo Blog personale, inserire foto e video, chattare, ed aiutarci a creare un grande database con schede di pesci, invertebrati e prodotti di acquariofilia.


Per entrar a far parte della comunità occorre registrarsi.
Per farlo premi su

Registrazione


Al momento della registrazione ti verrà richiesto di accettare il Regolamento che ti consigliamo di leggere attentamente.
Ti consigliamo inoltre di leggere le FAQ per apprendere le funzionalità principali del forum.
Se invece sei un utente registrato e hai dimenticato i tuoi dati di accesso devi effettuare il Recupero dati.




Allestimento e manutenzione marino Per parlare di come arredare ed allestire la vasca, delle rocce vive e la ghiaia, delle tempistiche di maturazione ed introduzione, e di come e quando effettuare la manutenzione in modo corretto.

Rispondi
Vecchio 16-08-2022, 16:50   #1
GianniLT
Batterio
 
Registrato: Jan 2004
Città: Latina
Acquariofilo: Marino
Età : 51
Messaggi: 3
Foto: 0 Albums: 0
Post "Grazie" / "Mi Piace"
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricev.): 0
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricev.): 0
Mentioned: 0 Post(s)
Feedback 0/0%

Annunci Mercatino: 1
Problema persistente Ciano

Salve,

il problema dei Ciano credo sia il più comune in questo ambiente. Il problema c'è però quando apparentemente non ci sono motivi per cui questi maledetti debbano esserci.

Io ho una vasca AQPET 50x50x50 con sump sotto.
La parte tecnica è la seguente:
Pompa di risalita Jebao DCP00;
Illuminazione CETUS 2;
Movimento 2x Koralia Evo 4400 con il loro controller;
Schiumatoio Bubble Magus Curve 5;
Impianto Osmosi 4 stadi;
Refrigeratore;

L'acquario è in funzione da giugno dell'anno scorso lasciato andare per maturazione fino ad Ottobbre quando dopo due mesi di rocca bella pulita sono apparsi i primi Ciano.
Inizialmente erano pochi, giusto un po sul fondo e su qualche angolo di roccia. Verso gennaio ho introdotto un corallo, una Goniastrea, l'unico.......sono sempre stato convinto che ogni inserimento crea uno sconvolgimento specialmente in vasche così piccole e quindi me la prendo comoda.
Per problemi vari ho ritardato più del previsto e verso aprile ho notato che la quantità di Ciano stava aumentando.
Ho inserito 3 turbo grandi che pulivano abbastanza.
In poco l'invazione.

Sono ormai tre mesi che tengo sotto controllo i valori e per conferma ho anche fatto analisi in laboratorio (è il mio lavoro).
I valori sono tutti abbondantemente nei limiti e senza nessuno sbalzo ne cambiamento.

pH: 8.3
KH: 11
Ca: 380
Mg: 1380
NO3: <5ppm
PO4: Non rilevabili
Si: assenti
Densità: 1024

Ho fatto tre cambi d'acqua (20 Lt) a distanza di 15 gg circa l'uno dall'altro...acqua controllata ovviamente.
Filtro in continuazione l'acqua con la calza per ripulire ed eliminare quanto più materiale possibile.
Utilizzo Chyanoclean.

Niente da fare.....sempre uguale un invazione.

Avanti con le idee altrimenti smonto tutto e via...!!!
GianniLT non è in linea   Rispondi quotando


Vecchio 17-08-2022, 02:11   #2
gerry
Moderatore
 
Registrato: Apr 2003
Città: torino
Acquariofilo: Marino
N° Acquari: 1
Età : 52
Messaggi: 11.049
Foto: 0 Albums: 0
Post "Grazie" / "Mi Piace"
Grazie (Dati): 74
Grazie (Ricev.): 225
Mi piace (Dati): 68
Mi piace (Ricev.): 477
Mentioned: 231 Post(s)
Feedback 2/100%

Annunci Mercatino: 0
Originariamente inviata da GianniLT Visualizza il messaggio
Salve,

il problema dei Ciano credo sia il più comune in questo ambiente. Il problema c'è però quando apparentemente non ci sono motivi per cui questi maledetti debbano esserci.

Io ho una vasca AQPET 50x50x50 con sump sotto.
La parte tecnica è la seguente:
Pompa di risalita Jebao DCP00;
Illuminazione CETUS 2;
Movimento 2x Koralia Evo 4400 con il loro controller;
Schiumatoio Bubble Magus Curve 5;
Impianto Osmosi 4 stadi;
Refrigeratore;

L'acquario è in funzione da giugno dell'anno scorso lasciato andare per maturazione fino ad Ottobbre quando dopo due mesi di rocca bella pulita sono apparsi i primi Ciano.
Inizialmente erano pochi, giusto un po sul fondo e su qualche angolo di roccia. Verso gennaio ho introdotto un corallo, una Goniastrea, l'unico.......sono sempre stato convinto che ogni inserimento crea uno sconvolgimento specialmente in vasche così piccole e quindi me la prendo comoda.
Per problemi vari ho ritardato più del previsto e verso aprile ho notato che la quantità di Ciano stava aumentando.
Ho inserito 3 turbo grandi che pulivano abbastanza.
In poco l'invazione.

Sono ormai tre mesi che tengo sotto controllo i valori e per conferma ho anche fatto analisi in laboratorio (è il mio lavoro).
I valori sono tutti abbondantemente nei limiti e senza nessuno sbalzo ne cambiamento.

pH: 8.3
KH: 11
Ca: 380
Mg: 1380
NO3: <5ppm
PO4: Non rilevabili
Si: assenti
Densità: 1024

Ho fatto tre cambi d'acqua (20 Lt) a distanza di 15 gg circa l'uno dall'altro...acqua controllata ovviamente.
Filtro in continuazione l'acqua con la calza per ripulire ed eliminare quanto più materiale possibile.
Utilizzo Chyanoclean.

Niente da fare.....sempre uguale un invazione.

Avanti con le idee altrimenti smonto tutto e via...!!!

Premetto che i ciano sono veramente “una brutta bestia”…..
Io, vista la tecnica, penserei di provare un’altra lampada
Ho visto diverse vasche con quella luce con ciano.
Naturalmente prima una regolata ai valori ….
Hai provato ad usare il chemiclean? Quell li toglie tutti, però se non aggiusti poi tornano


Posted With Tapatalk
__________________
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------
gerry non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 17-08-2022, 09:38   #3
GianniLT
Batterio
 
Registrato: Jan 2004
Città: Latina
Acquariofilo: Marino
Età : 51
Messaggi: 3
Foto: 0 Albums: 0
Post "Grazie" / "Mi Piace"
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricev.): 0
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricev.): 0
Mentioned: 0 Post(s)
Feedback 0/0%

Annunci Mercatino: 1
Originariamente inviata da gerry Visualizza il messaggio
Originariamente inviata da GianniLT Visualizza il messaggio
Salve,

il problema dei Ciano credo sia il più comune in questo ambiente. Il problema c'è però quando apparentemente non ci sono motivi per cui questi maledetti debbano esserci.

Io ho una vasca AQPET 50x50x50 con sump sotto.
La parte tecnica è la seguente:
Pompa di risalita Jebao DCP00;
Illuminazione CETUS 2;
Movimento 2x Koralia Evo 4400 con il loro controller;
Schiumatoio Bubble Magus Curve 5;
Impianto Osmosi 4 stadi;
Refrigeratore;

L'acquario è in funzione da giugno dell'anno scorso lasciato andare per maturazione fino ad Ottobbre quando dopo due mesi di rocca bella pulita sono apparsi i primi Ciano.
Inizialmente erano pochi, giusto un po sul fondo e su qualche angolo di roccia. Verso gennaio ho introdotto un corallo, una Goniastrea, l'unico.......sono sempre stato convinto che ogni inserimento crea uno sconvolgimento specialmente in vasche così piccole e quindi me la prendo comoda.
Per problemi vari ho ritardato più del previsto e verso aprile ho notato che la quantità di Ciano stava aumentando.
Ho inserito 3 turbo grandi che pulivano abbastanza.
In poco l'invazione.

Sono ormai tre mesi che tengo sotto controllo i valori e per conferma ho anche fatto analisi in laboratorio (è il mio lavoro).
I valori sono tutti abbondantemente nei limiti e senza nessuno sbalzo ne cambiamento.

pH: 8.3
KH: 11
Ca: 380
Mg: 1380
NO3: <5ppm
PO4: Non rilevabili
Si: assenti
Densità: 1024

Ho fatto tre cambi d'acqua (20 Lt) a distanza di 15 gg circa l'uno dall'altro...acqua controllata ovviamente.
Filtro in continuazione l'acqua con la calza per ripulire ed eliminare quanto più materiale possibile.
Utilizzo Chyanoclean.

Niente da fare.....sempre uguale un invazione.

Avanti con le idee altrimenti smonto tutto e via...!!!

Premetto che i ciano sono veramente “una brutta bestia”…..
Io, vista la tecnica, penserei di provare un’altra lampada
Ho visto diverse vasche con quella luce con ciano.
Naturalmente prima una regolata ai valori ….
Hai provato ad usare il chemiclean? Quell li toglie tutti, però se non aggiusti poi tornano


Posted With Tapatalk
La luce l'ho settata seguendo le indicazioni avute da chi ce l'ha in uso con buoni risultati. Talgiando le frequenze che più faviriscono la proliferazione di alghe e ciano come il bianco che è bassissimo e non supera mai il 35%.
Il problema è che cambiare lampada ha un costo elevato e considerarla una prova credo sia eccessivo...
Spendere centinaia di euro solo per provare non rientra nel mio budget purtroppo.
GianniLT non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 17-08-2022, 15:44   #4
davide56
Discus
 
L'avatar di davide56
 
Registrato: Feb 2007
Città: massa
Acquariofilo: Marino
N° Acquari: 1
Età : 65
Messaggi: 3.229
Foto: 0 Albums: 0
Post "Grazie" / "Mi Piace"
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricev.): 23
Mi piace (Dati): 2
Mi piace (Ricev.): 34
Mentioned: 26 Post(s)
Feedback 0/0%

Annunci Mercatino: 0
ho provato tutti i sistemi diciamo naturali con scarsi risultati
l'unico prodotto che mi ha permesso di risolvere è stato RedCyano RX della bluelife
penso che sia un prodotto simile al chemiclean
non mi ha creato nessun problema in vasca
davide56 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 18-08-2022, 01:36   #5
GianniLT
Batterio
 
Registrato: Jan 2004
Città: Latina
Acquariofilo: Marino
Età : 51
Messaggi: 3
Foto: 0 Albums: 0
Post "Grazie" / "Mi Piace"
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricev.): 0
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricev.): 0
Mentioned: 0 Post(s)
Feedback 0/0%

Annunci Mercatino: 1
Ok. Proverò con questo, non è la prima volta che ne sento parlare.
Anche perché non so che altro fare.
Grazie
GianniLT non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 26-08-2022, 10:18   #6
savo69
Discus
 
L'avatar di savo69
 
Registrato: Jun 2007
Città: Villongo - BG
Acquariofilo: Marino
N° Acquari: 1
Età : 52
Messaggi: 2.121
Foto: 0 Albums: 0
Post "Grazie" / "Mi Piace"
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricev.): 5
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricev.): 6
Mentioned: 0 Post(s)
Feedback 0/0%
Invia un messaggio tramite MSN a savo69

Annunci Mercatino: 0
Io dopo aver provato tutti i metodi naturali sono ricorso al chemiclean. Prodotto eccezionale che mi ha ripulito totalmente la vasca. Ho fatto questa cosa a gennaio 2022 ed ad oggi non ho notato la benchè' minima ricomparsa nonostante le alte temperature estive.
Come diceva Gerry devi però essere a posto con tecnica e valori dell'acqua altrimenti dopo poco tempo ti si ripresentano
__________________
My Reef Evolution: http://www.acquariofilia.biz/showthread.php?t=307659

... Una persona arrabbiata difficilmente è ragionevole ...
... Una persona ragionevole difficilmente si arrabbia ... -36-
savo69 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 27-08-2022, 17:40   #7
gionanni57
Pesce rosso
 
L'avatar di gionanni57
 
Registrato: Apr 2009
Città: salemarasino bs
Acquariofilo: Marino
N° Acquari: 1
Età : 65
Messaggi: 768
Foto: 0 Albums: 0
Post "Grazie" / "Mi Piace"
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricev.): 2
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricev.): 4
Mentioned: 1 Post(s)
Feedback 0/0%
Invia un messaggio tramite MSN a gionanni57

Annunci Mercatino: 1
prova con acqua ossigenata 36 volumi 2 ml ogni100 litri per 3 mesi.
__________________
giovanni
gionanni57 non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
ciano , persistente , problema
Opzioni
Visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smile sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Vai a



















Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 08:06. Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana Team: AcquaPortal Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.5.0 (Lite) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2022 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.5 Patch Level 2 (Lite) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2022 DragonByte Technologies Ltd.
Copyright AcquaPortal Communication Srl
Page generated in 0,27668 seconds with 16 queries