Cerca nel forum:
Acquaportal - Forum e Community

  





Benvenuti sul Forum di AcquaPortal, la più grande community italiana di acquariofilia!
Sul Forum di AcquaPortal puoi discutere con altri appassionati di acquariofilia, tenere un tuo Blog personale, inserire foto e video, chattare, ed aiutarci a creare un grande database con schede di pesci, invertebrati e prodotti di acquariofilia.


Per entrar a far parte della comunità occorre registrarsi.
Per farlo premi su

Registrazione


Al momento della registrazione ti verrà richiesto di accettare il Regolamento che ti consigliamo di leggere attentamente.
Ti consigliamo inoltre di leggere le FAQ per apprendere le funzionalità principali del forum.
Se invece sei un utente registrato e hai dimenticato i tuoi dati di accesso devi effettuare il Recupero dati.




Chimica, biocondizionatori ed integratori dolce Per parlare dei valori dell’acqua, del modo per mantenerli sotto controllo, dei test per le analisi e degli integratori e biocondizionatori .

Rispondi
Vecchio 12-05-2016, 15:43   #1
mbuna80
Guppy
 
Registrato: Dec 2013
Città: Paruzzaro (NO)
Acquariofilo: Marino
Età : 41
Messaggi: 222
Foto: 0 Albums: 0
Post "Grazie" / "Mi Piace"
Grazie (Dati): 2
Grazie (Ricev.): 11
Mi piace (Dati): 11
Mi piace (Ricev.): 12
Mentioned: 3 Post(s)
Feedback 0/0%

Annunci Mercatino: 0
Sbalzi ph

Ciao a tutti! Ho un' acquarietto da 65 litri abbastanza piantumato e sembra che le piante e i pesci stiano bene. Il mio dubbio sono gli sbalzi di ph...erogo co2 durante il foto periodo a 10 bolle il minuto...a fine foto periodo ho ph 6.5 invece un'ora prima che inizia è 7.5. Il resto dei valori sono kh 3 gh 6 no3 25 poi mi sembra 0.5 e conducibilità 580 (un po' alta) Sono indeciso se erogare co2 anche di notte... voi che fareste? Grazie

Posted With Tapatalk
mbuna80 non è in linea   Rispondi quotando


Vecchio 12-05-2016, 15:54   #2
mbuna80
Guppy
 
Registrato: Dec 2013
Città: Paruzzaro (NO)
Acquariofilo: Marino
Età : 41
Messaggi: 222
Foto: 0 Albums: 0
Post "Grazie" / "Mi Piace"
Grazie (Dati): 2
Grazie (Ricev.): 11
Mi piace (Dati): 11
Mi piace (Ricev.): 12
Mentioned: 3 Post(s)
Feedback 0/0%

Annunci Mercatino: 0
Dimenticavo che come fauna ho 4 otocinclus e 6 barbus tetra zona di cui 2 verdi e 2 Albini. Naturalmente I barbus sono stati un'errore e non mi dispiacerebbe trovare qualcuno con una dimora adeguata...

Posted With Tapatalk
mbuna80 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-05-2016, 17:28   #3
DUDA
Discus
 
L'avatar di DUDA
 
Registrato: Nov 2013
Città: Piemonte orientale
Acquariofilo: Dolce
N° Acquari: 3
Messaggi: 2.721
Foto: 0 Albums: 2
Post "Grazie" / "Mi Piace"
Grazie (Dati): 1
Grazie (Ricev.): 129
Mi piace (Dati): 1
Mi piace (Ricev.): 234
Mentioned: 56 Post(s)
Feedback 0/0%

Annunci Mercatino: 0
Mi sembra normale uno sbalzo simile, questo è il motivo per cui la gestione del Ph tramite CO2 deve essere affidata a un Ph Controller, ricordiamoci che la CO2 è da utilizzarsi come un fertilizzante e nulla più, l'influenza sul Ph è un effetto collaterale che viene sfruttato, unitamente alla funzione di fertilizzazione, per modificare il Ph quando il tampone kh è sufficientemente basso. Sarebbe interessante conoscere il valore esatto del kh e alzarlo quanto basta per aumentare il tampone ed evitare gli sbalzi di ph o quantomeno limitarli.
DUDA non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-05-2016, 17:53   #4
dave81
Moderatore
 
L'avatar di dave81
 
Registrato: Nov 2011
Città: Appiano Gentile
Acquariofilo: Dolce
N° Acquari: molti
Età : 41
Messaggi: 13.264
Foto: 1 Albums: 10
Post "Grazie" / "Mi Piace"
Grazie (Dati): 88
Grazie (Ricev.): 257
Mi piace (Dati): 248
Mi piace (Ricev.): 377
Mentioned: 151 Post(s)
Feedback 0/0%

Annunci Mercatino: 0
la CO2, se non hai elettrovalvola e pHcontroller, va erogata 24 h su 24. non vedo il problema. in assenza di elettrovalvola, io ho sempre fatto così, e non ho mai avuto alcun problema. è chiaro che alla base ci deve essere consapevolezza e un minimo di conoscenza della chimica dell'acqua. per esempio l'importanza del KH, la famosa tabella, il rapporto pH - KH - CO2 etc etc
__________________
"E casomai non vi rivedessi: buon pomeriggio, buonasera e buonanotte! "

Ultima modifica di dave81; 13-05-2016 alle ore 18:16.
dave81 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-05-2016, 19:22   #5
mbuna80
Guppy
 
Registrato: Dec 2013
Città: Paruzzaro (NO)
Acquariofilo: Marino
Età : 41
Messaggi: 222
Foto: 0 Albums: 0
Post "Grazie" / "Mi Piace"
Grazie (Dati): 2
Grazie (Ricev.): 11
Mi piace (Dati): 11
Mi piace (Ricev.): 12
Mentioned: 3 Post(s)
Feedback 0/0%

Annunci Mercatino: 0
Immaginavo uno sbalzo ma non così! Visto che vorrei tenere ph 6.5 e kh 3 mi converrà tenerla accesa sempre con conseguente regolazione...basteranno meno bolle al minuto.. Ho visto i ph controller...costano di più della vasca!&8528;

Posted With Tapatalk
mbuna80 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-05-2016, 20:23   #6
dave81
Moderatore
 
L'avatar di dave81
 
Registrato: Nov 2011
Città: Appiano Gentile
Acquariofilo: Dolce
N° Acquari: molti
Età : 41
Messaggi: 13.264
Foto: 1 Albums: 10
Post "Grazie" / "Mi Piace"
Grazie (Dati): 88
Grazie (Ricev.): 257
Mi piace (Dati): 248
Mi piace (Ricev.): 377
Mentioned: 151 Post(s)
Feedback 0/0%

Annunci Mercatino: 0
per regolare il pH con precisione con la CO2 ci vuole un pHcontroller con sonda

non solo costano ma la loro gestione e manutenzione deve essere precisa e accurata, per esempio devono essere sempre controllati e tarati molto bene altrimenti fanno danni. lo sconsiglio ai neofiti, è tutt'altro che semplice. è necessario per esempio monitorare spesso il KH e tenerlo il più possibile costante.
__________________
"E casomai non vi rivedessi: buon pomeriggio, buonasera e buonanotte! "

Ultima modifica di dave81; 13-05-2016 alle ore 18:17.
dave81 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-05-2016, 20:45   #7
mbuna80
Guppy
 
Registrato: Dec 2013
Città: Paruzzaro (NO)
Acquariofilo: Marino
Età : 41
Messaggi: 222
Foto: 0 Albums: 0
Post "Grazie" / "Mi Piace"
Grazie (Dati): 2
Grazie (Ricev.): 11
Mi piace (Dati): 11
Mi piace (Ricev.): 12
Mentioned: 3 Post(s)
Feedback 0/0%

Annunci Mercatino: 0
Sì. ..mi sono informato on Line e ho visto che la gestione è uno sbattone. .. Basta poco che si sballano e la quelli da spender poco non son neanche da guardare... Preferisco affidarmi a me stesso piuttosto...

Posted With Tapatalk
mbuna80 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 13-05-2016, 11:59   #8
DUDA
Discus
 
L'avatar di DUDA
 
Registrato: Nov 2013
Città: Piemonte orientale
Acquariofilo: Dolce
N° Acquari: 3
Messaggi: 2.721
Foto: 0 Albums: 2
Post "Grazie" / "Mi Piace"
Grazie (Dati): 1
Grazie (Ricev.): 129
Mi piace (Dati): 1
Mi piace (Ricev.): 234
Mentioned: 56 Post(s)
Feedback 0/0%

Annunci Mercatino: 0
Perchè vuoi tenere 6,5 e kh3, intendo, perchè proprio perchè quei valori precisi, io non mi fossilizzerei sul mezzo punto quando poi non riesci a mantenerlo, meglio la stabilità sempre...
DUDA non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 13-05-2016, 13:15   #9
mbuna80
Guppy
 
Registrato: Dec 2013
Città: Paruzzaro (NO)
Acquariofilo: Marino
Età : 41
Messaggi: 222
Foto: 0 Albums: 0
Post "Grazie" / "Mi Piace"
Grazie (Dati): 2
Grazie (Ricev.): 11
Mi piace (Dati): 11
Mi piace (Ricev.): 12
Mentioned: 3 Post(s)
Feedback 0/0%

Annunci Mercatino: 0
Non mi sono impuntato. ..prima avevo ph7.5 kh3 e gh6 ghisa co2 e le piante stentavano...usavo concime sera florene secondo dosi...mai avuto alghe comunque. Tutta acqua osmosi a 0 di conducibilità trattata con minerali Salt e una punta di equo sali per kh. Poi ho introdotto la co2 a 10 bolle al minuto ed il valore uscito è quello...da allora non concimo più (circa un paio di mesi) e le piante crescono. MI limito a fare cambi settimanali da 10 litri con acqua da me fatta. I cambi erano così regolari anche prima..

Posted With Tapatalk
mbuna80 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 13-05-2016, 15:28   #10
ilVanni
Imperator
 
L'avatar di ilVanni
 
Registrato: Jan 2007
Città: Firenze
Acquariofilo: Dolce
N° Acquari: Acquario, acquarietto e due vasche esterne
Età : 44
Messaggi: 8.375
Foto: 0 Albums: 0
Post "Grazie" / "Mi Piace"
Grazie (Dati): 11
Grazie (Ricev.): 294
Mi piace (Dati): 11
Mi piace (Ricev.): 394
Mentioned: 133 Post(s)
Feedback 7/100%

Annunci Mercatino: 0
Senza alcuna offesa, qui non si è capito nulla della erogazione di CO2 in vasca.
Visto che per ora il danno è stato solo qualche sbalzo, consiglierei di abbandonare la cosa fino a che la chimica della CO2 non è chiara. E' un gas TOSSICO. E ci sono ottime guide.
Di nuovo, mi scuso per la brutalità, ma leggo questi post sempre più spesso, per cui intervengo.

Mi spiego: leggere "voglio tenere un certo pH e KH ed erogare tot "bolle" (bolle? che unità di misura è?) di CO2" è come dire "Voglio tenere la macchina in garage a 100 all'ora". Non ha senso.
La CO2 disciolta dipende da pH e KH. Se li si FISSA si fissa la CO2 disciolta. Se si CHIUDE la CO2, il pH CAMBIA. Non si possono FISSARE pH e KH e poi anche DECIDERE quanta CO2 si discolglierà. Matematicamente NON SI PUO'. Col controller o senza.
E in mani inesperte, il controller è il miglior modo di gasare i vostri pesci.

La procedura (da NON applicare un secondo dopo averla letta, vanno LO STESSO lette almeno 3 o 4 guide minimo) è questa:
1) Prima si decide il pH che si vuole raggiungere.
2) Si fissa un KH che garantisce CO2 ottimale (ma non tossica) a QUEL pH (usando la nota tabella)
3) Si regolano lentamente (ci vogliono ore) le bolle (che NON indicano la concentrazione di CO2 ma servono solo all'utilizzatore come parametro di riferimento personalissimo per aprire più o meno la valvola) fino a che non si è raggiunto il pH voluto (che si stabilizza in 30 - 60 minuti circa o più).
4) NON si tocca più nulla.

Con i cambi si mantiene quel KH. Non si va a tentativi, si miscela l'acqua prima nelle dosi necessarie. Con un KH di appena 4 il sistema è abbastanza stabile da non necesistare alcun pH controller.
Il GH lo si sceglie in base alla specie ospitata. E' indipendente dalla CO2 disciolta.


Questa è la tabella.

La tabella NON è calcolata mediante "approssimazioni" né è empirica. E' la tabulazione della formula (teorica) della concentrazione di CO2 in acqua il cui unico tampone sono i bicarbonati.
E' valida NELLA STRAGRANDE MAGGIORANZA DELLE VASCHE.
Perde di validità se usate ALTRI tamponi e/o acidificanti (torba, correttori di pH, ecc.)

PS: anche leggere "ora uso tutta osmosi e una puntna ("punta"???) di sali è un metodo del tutto errato. Ti ri-consiglio le guide sulla chimica dell'acqua e i sali.
__________________
Uova disponibili di Melanotaenia boesemani. MP se interessati (cedo e valuto anche scambi con piante varie, ampullarie, caridine anche non selezionate, uova di altri rainbowfish o cibo per pesci)
Spedizione rapida o ritiro a mano a FI e prov.
ilVanni ora è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Tag
sbalzi
Opzioni
Visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smile sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Vai a



















Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 16:57. Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana Team: AcquaPortal Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.5.0 (Lite) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2022 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.5 Patch Level 2 (Lite) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2022 DragonByte Technologies Ltd.
Copyright AcquaPortal Communication Srl
Page generated in 0,21832 seconds with 15 queries