Cerca nel forum:
Acquaportal - Forum e Community

  




Petsfestival2018

Benvenuti sul Forum di AcquaPortal, la più grande community italiana di acquariofilia!
Sul Forum di AcquaPortal puoi discutere con altri appassionati di acquariofilia, tenere un tuo Blog personale, inserire foto e video, chattare, ed aiutarci a creare un grande database con schede di pesci, invertebrati e prodotti di acquariofilia.


Per entrar a far parte della comunità occorre registrarsi.
Per farlo premi su

Registrazione


Al momento della registrazione ti verrà richiesto di accettare il Regolamento che ti consigliamo di leggere attentamente.
Ti consigliamo inoltre di leggere le FAQ per apprendere le funzionalità principali del forum.
Se invece sei un utente registrato e hai dimenticato i tuoi dati di accesso devi effettuare il Recupero dati.




Allestimento e Manutenzione Dolce Per parlare di come allestire ed arredare la vasca, per avere consigli sul layout e la disposizione di piante, rocce, ciotoli, legni e radici, delle tempistiche di maturazione ed introduzione di piante ed animali, e di come e quando effettuare la manutenzione in modo corretto.

Rispondi
Vecchio 29-03-2018, 11:52   #1
JeanAqua
Guppy
 
L'avatar di JeanAqua
 
Registrato: Mar 2018
Città: Roma
Acquariofilo: Dolce
N° Acquari: 1
Messaggi: 110
Foto: 0 Albums: 0
Post "Grazie" / "Mi Piace"
Grazie (Dati): 1
Grazie (Ricev.): 8
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricev.): 3
Mentioned: 3 Post(s)
Feedback 0/0%

Annunci Mercatino: 2
Nuovo Dolce - Aquascape - 30lt

Buongiorno a tutti! Come da titolo, vorrei iniziare con un progetto di Aquascape, che già da un anno mi tenta nella realizzazione. Vorrei fare una premessa: la mia preparazione prevalentemente riguarda acquari di comunità per così dire, avendo una vasca da 40lt con un Betta e due Corydoras, ma essendo l'aquascape una tecnica abbastanza diversa volta a curare dettagli differenti, non sono sicuro di affrontare il tutto in maniera giusta. Per questo, vorrei il parere di qualche lettore magari ferrato in materia di aquascape :)

Inizio col suddividere le varie categorie di tecnica che ho e che sono in procinto di acquistare, in modo che dividendo il post in 'sezioni' magari potrà col tempo diventare una sorta di guida passo passo per l'allestimento.

Vasca: Ho una vasca artigianale cubo di 30lt in vetro extrachiaro, perfetta per un allestimento di questo genere.

Illuminazione: Non ne dispongo al momento, ma avevo visto online una lampada che al livello estetico è molto bella ma non so quanto possa esser poi funzionale alla crescita di un eventuale pratino da inserire. Il modello è presente su amazon ed ha una potenza di 15w (forse eccessivi per un 30lt) vi inserisco qui il collegamento al prodotto in questione. link illuminazione

Filtraggio e riscaldamento: Per il filtraggio avevo pensato ad un Wave 190 a zainetto, che mi sembra che come tipologia di filtro sia il migliore per un aquascape di piccole dimensioni. Per quanto concerne il riscaldamento invece ho già un termoriscaldatore da 50w trasparente, sicuramente meglio di tanti altri neri che potrebbero stonare.

Rocce: Per l'arredo ho trovato su Amazon delle Dragon Stone taglia S, alte circa 15cm e decisamente belle da vedere, e pensavo di inserirne circa 3. link rocce

Flora: Avevo pensato a mettere un pratino di Eleocharis Sp. della Tropica, che mi sembra molto affidabile come provenienza della flora. Oltre a questo, mi era balenata l'idea di porre delle Cryptocoryne di piccole dimensioni, ma al riguardo non sono completamente convinto.

Fauna: Non sono attualmente intenzionato ad inserirne, potrei pensare al destinare la vasca alle caridine in un futuro, o potrei pensare di inserire un Betta, anche se non è particolarmente a suo agio in un aquascape.

Fondo: Ho della sabbia bianca molto fina, e avevo pensato di inserirla al centro o al lato di una distesa rialzata di fondo fertile, per giocare anche un po' sul contrasto di luce tra fondo nero fertile (in un futuro spero ricoperto di prato verde) e tra sabbia bianca.

Legni: Ancora sono indeciso se inserirli ed in quale modo eventualmente inserirli.


Sperando di non aver tralasciato alcuna categoria, avrei qualche domanda da fare.

• Per il fondo fertile, un Tetra Complete Substrate potrebbe andar bene? Leggendo molte recensioni ho avuto un'ottima impressione.

• Per la flora, c'è qualche pianta che è perfettamente calzante in un piccolo aquascape?

• Filtro ed illuminazione possono essere validi? L'illuminazione in un aquascape penso sia un punto fondamentale da non tralasciare.

Ringrazio anzitutto per l'attenzione, ed eventualmente per quei consigli che possono aiutarmi nell'allestimento di questa vasca
JeanAqua non è in linea   Rispondi quotando


Vecchio 30-03-2018, 00:21   #2
balocco
Discus
 
Registrato: Jan 2006
Città: Casirate d'Adda
Acquariofilo: Dolce
Età : 47
Messaggi: 2.554
Foto: 0 Albums: 0
Post "Grazie" / "Mi Piace"
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricev.): 18
Mi piace (Dati): 1
Mi piace (Ricev.): 10
Mentioned: 0 Post(s)
Feedback 0/0%

Annunci Mercatino: 0
Originariamente inviata da JeanAqua Visualizza il messaggio
Vasca: Ho una vasca artigianale cubo di 30lt in vetro extrachiaro, perfetta per un allestimento di questo genere.
Vasca troppo piccola

Originariamente inviata da JeanAqua Visualizza il messaggio
Illuminazione: Non ne dispongo al momento, ma avevo visto online una lampada che al livello estetico è molto bella ma non so quanto possa esser poi funzionale alla crescita di un eventuale pratino da inserire. Il modello è presente su amazon ed ha una potenza di 15w (forse eccessivi per un 30lt) vi inserisco qui il collegamento al prodotto in questione. link illuminazione
Difficile da dire, io lascerei perdere i led e metterei una comune lampadina a risparmio tipo neon.


Originariamente inviata da JeanAqua Visualizza il messaggio
Rocce: Per l'arredo ho trovato su Amazon delle Dragon Stone taglia S, alte circa 15cm e decisamente belle da vedere, e pensavo di inserirne circa 3. link rocce
Queste rocce non sono Dragon Stone, queste lo sono: http://www.adaitaly.com/prodotto.php?id=1029


Originariamente inviata da JeanAqua Visualizza il messaggio
Fondo: Ho della sabbia bianca molto fina, e avevo pensato di inserirla al centro o al lato di una distesa rialzata di fondo fertile, per giocare anche un po' sul contrasto di luce tra fondo nero fertile (in un futuro spero ricoperto di prato verde) e tra sabbia bianca.
Evita la sabbia bianca, e soprattutto la sabbia fina. 30l è troppo piccolo per fondo fertile. Io metterei ghiaino neutro e tabs.

Originariamente inviata da JeanAqua Visualizza il messaggio
Legni: Ancora sono indeciso se inserirli ed in quale modo eventualmente inserirli.
Come sopra, troppo piccolo per rocce e legni. O gli uni o le altre.


Originariamente inviata da JeanAqua Visualizza il messaggio
Sperando di non aver tralasciato alcuna categoria, avrei qualche domanda da fare.
Si, in effeti lo hai fatto: co2, fertilizzazione, acqua e test.
__________________
Attuale allestimento http://www.acquariofilia.biz/showthread.php?t=498093
Acquario del mese di dicembre 2008

Armando Panzera (balocco)
balocco ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 30-03-2018, 15:22   #3
JeanAqua
Guppy
 
L'avatar di JeanAqua
 
Registrato: Mar 2018
Città: Roma
Acquariofilo: Dolce
N° Acquari: 1
Messaggi: 110
Foto: 0 Albums: 0
Post "Grazie" / "Mi Piace"
Grazie (Dati): 1
Grazie (Ricev.): 8
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricev.): 3
Mentioned: 3 Post(s)
Feedback 0/0%

Annunci Mercatino: 2
Nel giro di poco tempo ho rivoluzionato tutto il progetto che avevo in mente in sostanza. Ho capito da me che il fondo fertile è difficilmente gestibile viste le dimensioni della vasca, idem l'inserimento di eventuali rocce.

La vasca rimane quella scritta sopra in quanto già ne disponevo, ma ho acquistato un legno ADA che sarà protagonista partendo dallo sfondo e diramandosi verso il centro. Il legno è simile ad un reedmore wood. Ho inoltre preso altre rocce ADA di piccolissime dimensioni e tutte coerenti in tema di venature e colore, e le metterò diciamo alla base per arricchire l'arredo. La sabbia ho già a disposizione una sabbia fine dell'Amtra, ma ho preso in considerazione di prendere del ghiaino. Le tabs le ho già e sono ottime della Seachem. Per il filtraggio ho un BluBios Medium Flow a zainetto con portata di 500l/h (circa la metà effettivi) con spugna, cannolicchi, eventuali carboni e lana.

Per la luce avrei pensato anche a questo modello (link) tralasciando il fatto che non so quanto possa essere utile l'optional di avere led blu oltre a quelli bianchi (alternabili). Principalmente vorrei evitare un eccessivo inquinamento dell'acqua e vorrei evitare alghe, e non so se magari i led sporcano più di un normale neon. Su questo aspetto dei consigli.

Per la flora devo valutare una volta allestito il corpo della vasca, e dovrò cercare qualcosa che si divori nitriti e nitrati in modo da evitare il più possibile le alghe. Anche qui, consigli ben accetti.

Chiudo chiedendo, come scritto sopra, dritte riguardanti la flora che possa esser ben abbinata ad un fondo chiaro e a legno stile reedmore, alla prevenzione di alghe, all'illuminazione e magari un consiglio su che tipo di fondo chiaro (rigorosamente) utilizzare. Grazie!
JeanAqua non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 03-04-2018, 18:54   #4
JeanAqua
Guppy
 
L'avatar di JeanAqua
 
Registrato: Mar 2018
Città: Roma
Acquariofilo: Dolce
N° Acquari: 1
Messaggi: 110
Foto: 0 Albums: 0
Post "Grazie" / "Mi Piace"
Grazie (Dati): 1
Grazie (Ricev.): 8
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricev.): 3
Mentioned: 3 Post(s)
Feedback 0/0%

Annunci Mercatino: 2
Scrivo questo post per dare qualche aggiornamento in merito al progetto. Ho sentito pareri di diversi negozianti ed anche online, e alla fine ho buttato giù una bozza di come poter allestire il mio acquario.

Allestimento:
Sono già a buon punto con l'allestimento, mi manca l'impianto a CO2 (pensavo di acquistare un Aquili Small System completo di tutto, ma non so la differenza tra questi due: uno / due ) e mi manca un'illuminazione degna di nota.

L'acqua sarà 100% ad osmosi, il fondo fertile inserito è allofano, la sabbia nella parte avanti della vasca è amtra bianca fine ed invece le rocce sono ADA e le ho messe (con della piccola ghiaia sotto) per dividere la sabbia dal fondo. Per la vegetazione avevo pensato di inserire Anubias Nana alla base del legno, ad avanzare poi Cryptocoryne Parva e a salire Hygrophila Polisperma. Per il prato sono orientato all'Hemianthus. Pesci non ne inserirò.

Dubbi:
Come sempre ho qualche dubbio: il primo riguarda il legno che - nonostante sia stato bollito - provato in altri contenitori d'acqua galleggia ancora. Avevo pensato di risolvere incollando con silicone per acquari un sasso pesante oppure delle lastre piccole in vetro in modo da tenerlo a bada. Ho cercato nella sezione del sito e ovunque si consiglia di porre una pietra sopra, ma dato il poco spazio e l'imminente inserimento di quello che poi sarà un pratino non posso permettermi di inserirla.

Un altro interrogativo riguarda la sistemazione dei valori dell'acqua considerato l'allofano e considerando l'inserimento di sola acqua ad osmosi.

L'ultima richiesta invece concerne la fertilizzazione liquida, e qui c'è completa ignoranza in materia. Considerando l'inserimento di un impianto a CO2, e considerato il fondo di allofano, che tipo di fertilizzazione liquida necessito (se è richiesto)?


Link allestimento attuale: link1 , link 2 (il forum me la allargava esageratamente)

Grazie in anticipo
JeanAqua non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 03-04-2018, 19:57   #5
balocco
Discus
 
Registrato: Jan 2006
Città: Casirate d'Adda
Acquariofilo: Dolce
Età : 47
Messaggi: 2.554
Foto: 0 Albums: 0
Post "Grazie" / "Mi Piace"
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricev.): 18
Mi piace (Dati): 1
Mi piace (Ricev.): 10
Mentioned: 0 Post(s)
Feedback 0/0%

Annunci Mercatino: 0
L'acqua R.O. da sola? Se te l'hanno consigliato ti hanno consigliato male. Al limite con l'aggiunta dei sali o mischiata all'acqua del rubinetto.

La Cally sulla sabbia vuol dire farsi del male, anche questa scelta non la comprendo.

Per la fertilizzazione liquida, solitamente si usa quella della stessa marca del fondo.

Posted With Tapatalk
__________________
Attuale allestimento http://www.acquariofilia.biz/showthread.php?t=498093
Acquario del mese di dicembre 2008

Armando Panzera (balocco)
balocco ora è in linea   Rispondi quotando
Post "Grazie" / "Mi Piace" - 1 Grazie, 0 Mi piace
Grazie JeanAqua Ringrazia per questo post
Vecchio 04-04-2018, 00:46   #6
JeanAqua
Guppy
 
L'avatar di JeanAqua
 
Registrato: Mar 2018
Città: Roma
Acquariofilo: Dolce
N° Acquari: 1
Messaggi: 110
Foto: 0 Albums: 0
Post "Grazie" / "Mi Piace"
Grazie (Dati): 1
Grazie (Ricev.): 8
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricev.): 3
Mentioned: 3 Post(s)
Feedback 0/0%

Annunci Mercatino: 2
Mi hanno consigliato di mettere 100% osmosi per prevenire il più possibile il rischio di alghe, ma mi hanno anche detto che dev’essere integrata con dei sali, anche se non sono ancora sceso nello specifico in quanto non ho ancora inserito acqua. Per questo vi chiedevo che tipo di sali devo integrare per stabilizzare il tutto.

Non ti seguo... Cally?
JeanAqua non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 04-04-2018, 11:23   #7
balocco
Discus
 
Registrato: Jan 2006
Città: Casirate d'Adda
Acquariofilo: Dolce
Età : 47
Messaggi: 2.554
Foto: 0 Albums: 0
Post "Grazie" / "Mi Piace"
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricev.): 18
Mi piace (Dati): 1
Mi piace (Ricev.): 10
Mentioned: 0 Post(s)
Feedback 0/0%

Annunci Mercatino: 0
Faccio una premessa: le alghe non sono un rischio ne un'eventualità imprevedibile. Le alghe non si sviluppano casualmente, si sviluppano se la gestione non è corretta per la vita delle piante, ovvero se vi sono degli squilibri tra gli elementi necessari: luce, nutrimenti, co2. In linea di massima le piante devono avere TUTTI questi elementi in proporzione alle loro necessità, ne più ne meno, mentre le alghe si adattano melgio.

Detto questo, l'acqua di osmosi non ti garantisce assolutamente di non avere alghe e nemmeno riduce il "rischio". A meno che la tua acqua del rubinetto non sia particolarmente inquinata, per le sole piante, potresti usare tranquillamente quella. Volendo pensare mele, chi ti ha consigliato l'acqua ro probabilmente ci tiene a vendertela o a venderti un impianto.

Cally = hemianthus callitrichoides
__________________
Attuale allestimento http://www.acquariofilia.biz/showthread.php?t=498093
Acquario del mese di dicembre 2008

Armando Panzera (balocco)
balocco ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 04-04-2018, 11:59   #8
JeanAqua
Guppy
 
L'avatar di JeanAqua
 
Registrato: Mar 2018
Città: Roma
Acquariofilo: Dolce
N° Acquari: 1
Messaggi: 110
Foto: 0 Albums: 0
Post "Grazie" / "Mi Piace"
Grazie (Dati): 1
Grazie (Ricev.): 8
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricev.): 3
Mentioned: 3 Post(s)
Feedback 0/0%

Annunci Mercatino: 2
Originariamente inviata da balocco Visualizza il messaggio

Cally = hemianthus callitrichoides
Grazie per il chiarimento, ovviamente non andrà sulla sabbia ma suppongo tu ti riferissi al fatto che possa stonare esteticamente come abbinamento.


Per il resto posso esser in parte d'accordo. Al giorno d'oggi è raro trovare qualcuno che punta ad essere chiaro ed onesto, invece di provare a venderti qualsiasi cosa. Il mio rivenditore "di fiducia" è sicuramente una persona onesta ma cerca di portare acqua al suo mulino, e mi è stata consigliata l'osmosi perchè a suo avviso sarebbe anche stato carino inserire caridine e rasbora, e quindi consigliava di bilanciare osmosi con dei sali.

L'acqua per la zona dove sono io è decisamente troppo inquinata, anche se alla fine dispongo di un depuratore interno. Sono reduce da una vasca di comunità sicuramente gestita male dove le alghe mi hanno esasperato, e nella mia piccola esperienza ho capito che la Co2 può evitare in parte che si formino, così come l'inserimento di molte piante può essere utile alla prevenzione. In materia sicuramente non sono molto ferrato ed infatti cerco continuamente consigli e dritte da qualcuno che ne capisce di più, anche perchè scendendo nel dettaglio dei valori dell'acqua e dei vari bilanciamenti si entra in tema di chimica, qualcosa che mi ha sempre messo in crisi.

Apprezzo ogni consiglio e cerco di farne tesoro il più possibile, ma spero che molti capiscano quanto spesso si pensa di aver tutto e ci si ritrovi alla fine in mano con un pugno di mosche. Come scritto ad inizio post, questa potrebbe potenzialmente diventare una guida per chi si avvicina a questo mondo. Aspetto consigli di qualsiasi tipo per il progetto, specialmente sul fissaggio della radice che vorrei evitare galleggi e su quale Co2 acquistare (tra le due sopra).
JeanAqua non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 04-04-2018, 12:29   #9
balocco
Discus
 
Registrato: Jan 2006
Città: Casirate d'Adda
Acquariofilo: Dolce
Età : 47
Messaggi: 2.554
Foto: 0 Albums: 0
Post "Grazie" / "Mi Piace"
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricev.): 18
Mi piace (Dati): 1
Mi piace (Ricev.): 10
Mentioned: 0 Post(s)
Feedback 0/0%

Annunci Mercatino: 0
Originariamente inviata da JeanAqua Visualizza il messaggio
Grazie per il chiarimento, ovviamente non andrà sulla sabbia ma suppongo tu ti riferissi al fatto che possa stonare esteticamente come abbinamento.
No, non mi riferisco all'estetica. Ho visto la foto, e non capisco dove vorresti mettere il pratino di cally se non sulla sabbia ... lo spazio quello è



Originariamente inviata da JeanAqua Visualizza il messaggio
e mi è stata consigliata l'osmosi perchè a suo avviso sarebbe anche stato carino inserire caridine e rasbora,
Questo cambia, prima avevo scritto niente pesci. Cmq le Rasbora in 30l non sono da mettere


p.s. con la chimica, volente o nolente, dovrai per forza convivere. Altrimenti tutta la co2 della terra non ti basterà per evitarti le alghe.
__________________
Attuale allestimento http://www.acquariofilia.biz/showthread.php?t=498093
Acquario del mese di dicembre 2008

Armando Panzera (balocco)
balocco ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 04-04-2018, 12:55   #10
JeanAqua
Guppy
 
L'avatar di JeanAqua
 
Registrato: Mar 2018
Città: Roma
Acquariofilo: Dolce
N° Acquari: 1
Messaggi: 110
Foto: 0 Albums: 0
Post "Grazie" / "Mi Piace"
Grazie (Dati): 1
Grazie (Ricev.): 8
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricev.): 3
Mentioned: 3 Post(s)
Feedback 0/0%

Annunci Mercatino: 2
Effettivamente spazio per il prato ce n'è poco, ma avevo preventivato di metterlo sull'allofano. Sulla sabbia non credo neanche riesca a crescere. Non avendo ancora inserito acqua, posso ancora rimodellare lo spazio e potrei sia togliere del tutto la sabbia, sia restringere la parte di sabbia e limitarla ad uno spicchio ridotto per dare giusto un po' di contrasto visivo.

Pesci non vorrei metterne, proprio perchè 30l sono troppo restrittivi, ma di caridine ne inserirò di sicuro. Per quanto riguarda la chimica vorrei capire le principali aree di intervento per evitare alghe. Nel senso che sono a conoscenza del fatto che NO2 e NO3 alti sono presupposti per lo sviluppo di alghe, ma sono solo quelli i valori da tenere a bada?

Sto mettendo in dubbio tutto da inizio post in quanto so che per portare avanti un aquascape o qualcosa che ne è parente è necessario avere tutto il materiale e soprattutto pianificare tutti i tipi di problemi e relative correzioni. Non sono sfaticato, ma se qualcuno sa consigliarmi una 'bibbia' riguardante la chimica per acquari sono ben disposto a leggerla, solamente che non trovo nello specifico quel che cerco, o meglio non so se quel che trovo è adatto a quel che voglio fare.
JeanAqua non è in linea   Rispondi quotando
 
L'annuncio è SEMPRE in linea    

Rispondi

Tag
30lt , aquascape , dolce , nuovo
Opzioni
Visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smile sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Vai a








Tetra_230











Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 13:39. Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana Team: AcquaPortal Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.5.0 (Lite) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.5 Patch Level 2 (Lite) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.
Copyright AcquaPortal Communication Srl
Page generated in 0,30546 seconds with 16 queries