Cerca nel forum:
Acquaportal - Forum e Community

  





Benvenuti sul Forum di AcquaPortal, la più grande community italiana di acquariofilia!
Sul Forum di AcquaPortal puoi discutere con altri appassionati di acquariofilia, tenere un tuo Blog personale, inserire foto e video, chattare, ed aiutarci a creare un grande database con schede di pesci, invertebrati e prodotti di acquariofilia.


Per entrar a far parte della comunità occorre registrarsi.
Per farlo premi su

Registrazione


Al momento della registrazione ti verrà richiesto di accettare il Regolamento che ti consigliamo di leggere attentamente.
Ti consigliamo inoltre di leggere le FAQ per apprendere le funzionalità principali del forum.
Se invece sei un utente registrato e hai dimenticato i tuoi dati di accesso devi effettuare il Recupero dati.




Il mio primo acquario d’acqua dolce Se sei un neofita vuoi comprarti un acquario o ne hai appena realizzato uno, in questa sezione potrai ricevere tutte le informazioni necessarie per muovere i primi passi. Prima di postare ti consigliamo di fare una ricerca cliccando in alto su “Cerca”.

Rispondi
Vecchio 24-04-2017, 15:20   #1
Tanialess
Guppy
 
L'avatar di Tanialess
 
Registrato: Feb 2008
Città: Bari
Acquariofilo: Dolce
N° Acquari: 1
Età : 41
Messaggi: 342
Foto: 7 Albums: 0
Post "Grazie" / "Mi Piace"
Grazie (Dati): 8
Grazie (Ricev.): 0
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricev.): 1
Mentioned: 0 Post(s)
Feedback 0/0%

Annunci Mercatino: 0
Askoll pure xl hc led - opinioni filtro

Buongiorno a tutti, mi ha incuriosito questo nuovo acquario della Askoll che presenta il sistema di filtraggio a quattro stadi (meccanica, fine, chimica e biologica) nascosta nel coperchio. Il produttore consiglia di sostituire il materiale filtrante con ricambio originale, il che comporterebbe un costo di manutenzione abbastanza alto anche se l'acquario, dotato di sistema a LED ad alta efficienza con effetti alba, tramonto e luce lunare con ciclo giornaliero automatico, a dire il vero è molto bello proprio per queste caratteristiche. Ora, la mia domanda è la seguente, premesso che qualcuno possiede già questa vasca: è possibile effettuare i cambi utilizzando le normali spugne o fibre sintetiche in commercio? Oppure si possono semplicemente lavare le spugne originali nell'acqua dell'acquario finchè non si degenerano? Grazie a chi mi darà un parere
__________________
Tanialess

[SIGPIC]
Tanialess non è in linea   Rispondi quotando


Vecchio 24-04-2017, 17:17   #2
paul sabucchi
Ciclide
 
L'avatar di paul sabucchi
 
Registrato: Mar 2015
Città: Teramo
Acquariofilo: Dolce
N° Acquari: 7: 2x400l mbuna, 250l sudamericano, 180l oranda, 60l CRS/Oto Cocama, 400 l discus, 1700 l laghetto
Età : 50
Messaggi: 1.402
Foto: 0 Albums: 0
Post "Grazie" / "Mi Piace"
Grazie (Dati): 33
Grazie (Ricev.): 81
Mi piace (Dati): 184
Mi piace (Ricev.): 191
Mentioned: 12 Post(s)
Feedback 0/0%

Annunci Mercatino: 0
Le spugne le puoi benissimo sciacquare nell'acqua che togli dalla vasca quando fai i cambi, anzi meglio che metterne di nuove (a meno che non siano deteriorate) dato che fanno anche da filtro biologico. Per la filtraziobe fine puoi sostituire con lana di perlon. La filtrazione chimica (carbone etc.) in genere non serve anzi a meno di esigenze specifiche meglio non usarla (se non sostituita regolarmente poi finisce per rilasciare tutte le sostanze che ha assorbito). Ciao

Posted With Tapatalk
paul sabucchi non è in linea   Rispondi quotando
Post "Grazie" / "Mi Piace" - 1 Grazie, 0 Mi piace
Grazie Tanialess Ringrazia per questo post
Vecchio 24-04-2017, 18:21   #3
Tanialess
Guppy
 
L'avatar di Tanialess
 
Registrato: Feb 2008
Città: Bari
Acquariofilo: Dolce
N° Acquari: 1
Età : 41
Messaggi: 342
Foto: 7 Albums: 0
Post "Grazie" / "Mi Piace"
Grazie (Dati): 8
Grazie (Ricev.): 0
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricev.): 1
Mentioned: 0 Post(s)
Feedback 0/0%

Annunci Mercatino: 0
Grazie della risposta, effettivamente era quello che ho pensato anch'io, al massimo potrei usare il kit di manutenzione 1/2 volte l'anno, che ne pensi dell'acquario? Lo conosci?
__________________
Tanialess

[SIGPIC]
Tanialess non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 24-04-2017, 18:58   #4
paul sabucchi
Ciclide
 
L'avatar di paul sabucchi
 
Registrato: Mar 2015
Città: Teramo
Acquariofilo: Dolce
N° Acquari: 7: 2x400l mbuna, 250l sudamericano, 180l oranda, 60l CRS/Oto Cocama, 400 l discus, 1700 l laghetto
Età : 50
Messaggi: 1.402
Foto: 0 Albums: 0
Post "Grazie" / "Mi Piace"
Grazie (Dati): 33
Grazie (Ricev.): 81
Mi piace (Dati): 184
Mi piace (Ricev.): 191
Mentioned: 12 Post(s)
Feedback 0/0%

Annunci Mercatino: 0
Molti sul forum ne parlano bene ma non ho provato personalmente questa vasca perché in linea di massima preferisco vasche molto più grandi.

Posted With Tapatalk
paul sabucchi non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 27-04-2017, 15:07   #5
Simone1988
Avannotto
 
L'avatar di Simone1988
 
Registrato: Dec 2016
Città: Trento
Acquariofilo: Dolce
Età : 29
Messaggi: 90
Foto: 0 Albums: 0
Post "Grazie" / "Mi Piace"
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricev.): 3
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricev.): 8
Mentioned: 0 Post(s)
Feedback 0/0%
Invia un messaggio tramite Skype a Simone1988

Annunci Mercatino: 0
Ciao, Io ho un Askoll L, allestito da qualche mese e se vuoi posso darti un parere, visto che rispetto all'XL il filtro si differenzia solo per il fatto di avere uno scompartimento "filtro/cannolicchi" in più.

PRO:
Molto discreto essendo nel coperchio, lascia la vasca libera, il che ti fa guadagnarie sia in termini estetici che di spazio. Accessibile e comodo da pulire, una volta spenta la pompa basta alzare il coperchio e trovi tutto li a portata di mano, non devi staccare tubi, svitare coperchi ecc.

CONTRO:
Sia in termini di portata della pompa che di azione filtrante non è fenomenale, diciamo fa il suo senza lode e senza infamia, sicuramente non lo puoi paragonare con un altro filtro a secchiello da 50-60 euro che sarebbe nettamente migliore in termini tecnici.
Lo spazio per i cannolicchi non è stantissimo, quindi se hai una vasca carica è consigliabile fare cambi d'acqua frequenti, diciamo un 30% ogni 5-7 giorni, poi dipende tutto dai valori che hai e da quanto ti sporcano i pesci ovviamente.
Essendo un filtro a cascata (l'acqua ricade dall'alto) SCORDATI le piante galleggianti, io avevo messo un po di Lemna minor con la speranza di schermare un po di luce, ma col flusso della pompa finiva per andarmi sistematicamente sotto la "cascata" che mi faceva affondare tutte le piantine in vasca facendole turbinare in giro...in buona sostanza un cesso!!!

CONCLUSIONE:
Se ti piace un acquario pulito e ordinato mi sento vivemente di consigliarti l'askoll (io stesso avrei preso l'XL se avessi avuto spazio), anche perchè l'intero acquario e molto bello, sia come impanto led, timer ecc. Se hai intenzione di puntare su una vasca un po piu spinta in termini di fauna allora è meglio se ti concentri su un prodotto diverso, optando per un filtro esterno dedicato.

Spero di esserti stato di aiuto

Simo
Simone1988 non è in linea   Rispondi quotando
Post "Grazie" / "Mi Piace" - 0 Grazie, 1 Mi piace
Mi piace paul sabucchi Piace questo post
Vecchio 09-10-2018, 15:33   #6
mario.battistin
Batterio
 
Registrato: Oct 2018
Città: Torrebelvicino
Acquariofilo: Dolce
Età : 48
Messaggi: 1
Foto: 0 Albums: 0
Post "Grazie" / "Mi Piace"
Grazie (Dati): 0
Grazie (Ricev.): 0
Mi piace (Dati): 0
Mi piace (Ricev.): 0
Mentioned: 0 Post(s)
Feedback 0/0%

Annunci Mercatino: 0
Originariamente inviata da Tanialess Visualizza il messaggio
Buongiorno a tutti, mi ha incuriosito questo nuovo acquario della Askoll che presenta il sistema di filtraggio a quattro stadi (meccanica, fine, chimica e biologica) nascosta nel coperchio. Il produttore consiglia di sostituire il materiale filtrante con ricambio originale, il che comporterebbe un costo di manutenzione abbastanza alto anche se l'acquario, dotato di sistema a LED ad alta efficienza con effetti alba, tramonto e luce lunare con ciclo giornaliero automatico, a dire il vero è molto bello proprio per queste caratteristiche. Ora, la mia domanda è la seguente, premesso che qualcuno possiede già questa vasca: è possibile effettuare i cambi utilizzando le normali spugne o fibre sintetiche in commercio? Oppure si possono semplicemente lavare le spugne originali nell'acqua dell'acquario finchè non si degenerano? Grazie a chi mi darà un parere


Ciao, è da 2 anni che ho questo acquario, bellissimo in termini di design ma abbastanza “disastroso” proprio per il filtro, i costi dei ricambi riesci a contenerli comprando fuori negozi fisici ma ti COSTRINGE a lavare i cannolicchi almeno una volta l’anno (non sarebbe da fare) perché altrimenti l’acqua non segue il suo percorso naturale, si intasa tutto e ricade in vasca senza essere filtrata, inoltre tocca sotto il coperchio che è troppo vicino ai filtri e si trascina fuori, risultato? Ho cambiato 2 volte la centralina dei led (sempre in garanzia ad onore del vero) io ho “risolto” rimettendo parte dei batteri in acqua dopo aver sciacquato i cannolicchi con l’acqua sostituita del mio acquario. In sintesi? C’è di meglio...



Posted With Tapatalk
mario.battistin non è in linea   Rispondi quotando
 
L'annuncio è SEMPRE in linea    

Rispondi

Tag
askoll , filtro , led , opinioni , pure
Opzioni
Visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smile sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Vai a








Tetra_230











Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 18:54. Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana Team: AcquaPortal Feedback Buttons provided by Advanced Post Thanks / Like v3.5.0 (Lite) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.5 Patch Level 2 (Lite) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2018 DragonByte Technologies Ltd.
Copyright AcquaPortal Communication Srl
Page generated in 0,20304 seconds with 18 queries