AcquaPortal Forum Acquario Dolce e Acquario Marino

AcquaPortal Forum Acquario Dolce e Acquario Marino (http://www.acquariofilia.biz/forum.php)
-   Malattie pesci dolce (http://www.acquariofilia.biz/forumdisplay.php?f=240)
-   -   Basta basta!,non ne posso più! (http://www.acquariofilia.biz/showthread.php?t=519588)

Lauriel 30-03-2017 01:00

Quote:

Originariamente inviata da Matteo Iervolino (Messaggio 1062839699)
Sì, non tutti i pesci reagiscono alle malattie allo stesso modo. Anche io ti suggerisco comunque di aspettare ancora un po' a comprare altri pesci, nel caso la malattia si dovesse manifestare ancora, anche se ormai è un po' meno probabile

decisamente si...aspetterei ad aggiungere per ora...
------------------------------------------------------------------------
Quote:

Originariamente inviata da michele (Messaggio 1062839026)
Quote:

Originariamente inviata da Lauriel (Messaggio 1062838943)
ciao Erica...ho seguito con molto interesse questa discussione, sono anche io di Torino e ti ho mandato un mp...magari posso aiutarti consigliandoti qualche negoziante di fiducia...

...inoltre non pensare che gli oranda siano pesci così facili da allevare...sono sempre degli animali selezionati per la loro bellezza...non di certo per la loro costituzione forte...:D

Non posso che quotare, erika inizi la discussione dicendo che c'è gente che riesce a tenere in vita "pesci rossi" in una boccia per anni come fossero molto resistenti ma devi considerare che, come ti ha scritto Lauriel, invece gli Oranda più sono selezionati e belli e più sono difficili da allevare.

@michele pensa che è da una decina di giorni che ho deciso di riallestire la mia vasca tropicale (dando tutti i pesci contenenti al mega acquario lasciato dai miei) per soli oranda...ho visto i ranchu e mi sono innamorata!!! Ma mi sta venendo la paranoia che muoiano leggendo come sono delicati#17:-))

erika1 30-03-2017 08:03

Ciao ragazzi/e,non so se era ictio o cosa!,come ho detto,la prima volta (questo è stato il motivo che mi ha fatto aprire questo post),i pesci (Oranda)avevano dei puntini bianchi SOPRATUTTO sulla pinna caudale e in qualche altra parte del corpo,questa volta;i puntini bianchi,erano SOLO concentrati sula testa e in concomitanza, si sono sfilacciate le pinne caudali,non so se anche questa volta era una forma di ictio!,ma continuo a non capire!;come si possono manifestare queste malattie;così da un momento all'altro senza aver fatto nulla di differente nella conduzione della vasca!.
Ciao e ancora grazie a tutti

Lauriel 30-03-2017 13:58

Quote:

Originariamente inviata da erika1 (Messaggio 1062839907)
Ciao ragazzi/e,non so se era ictio o cosa!,come ho detto,la prima volta (questo è stato il motivo che mi ha fatto aprire questo post),i pesci (Oranda)avevano dei puntini bianchi SOPRATUTTO sulla pinna caudale e in qualche altra parte del corpo,questa volta;i puntini bianchi,erano SOLO concentrati sula testa e in concomitanza, si sono sfilacciate le pinne caudali,non so se anche questa volta era una forma di ictio!,ma continuo a non capire!;come si possono manifestare queste malattie;così da un momento all'altro senza aver fatto nulla di differente nella conduzione della vasca!.
Ciao e ancora grazie a tutti

alcune malattie...ictio compreso...possono manifestarsi in condizioni di stress:

STRESS ----> IMMUNOSOPPRESSIONE ----> MALATTIA

come del resto succede anche a noi...magari hanno patito il viaggio verso casa tua...o magari erano già messi male prima in negozio...nn puoi saperlo...

...ma ora visto che hai un pesciolino che sembra stare bene...concentriamoci su di esso...#36#

erika1 30-03-2017 14:55

@Lauriel ,ma hanno incominciato a star male e morire;dopo più di 10 giorni che li avevo!,va bè,come dici giustamente,vediamo cosa succede adesso!,però;se tenere una vasca,vuol dire anche questo!,ho paura per il futuro!.
Ciao

michele 30-03-2017 16:44

Il futuro nessuno lo può prevedere ti deve bastare sapere di non fare cose sbagliate, quindi documentarti molto, non solo ascoltare il forum ma documentarti molto anche per conto tuo, ragionare su quello che apprendi, cercare di capire il perché di ogni cosa... è vero che sui libri e sui forum magari ci sono anche contenuti vecchio o non esatti al 100% però è anche vero che leggendo 10 libri diversi o consultando 10 schede diverse poi un'idea di cosa è giusto o meno te la fai. #70

Lauriel 30-03-2017 20:45

Quote:

Originariamente inviata da michele (Messaggio 1062840068)
Il futuro nessuno lo può prevedere ti deve bastare sapere di non fare cose sbagliate, quindi documentarti molto, non solo ascoltare il forum ma documentarti molto anche per conto tuo, ragionare su quello che apprendi, cercare di capire il perché di ogni cosa... è vero che sui libri e sui forum magari ci sono anche contenuti vecchio o non esatti al 100% però è anche vero che leggendo 10 libri diversi o consultando 10 schede diverse poi un'idea di cosa è giusto o meno te la fai. #70

#70

erika1 30-03-2017 22:35

Scusate,se forse sta andando per le lunghe questo post,ma ancora non riesco a capire cosa possa essere successo!,intedo dire;se i pesci si sono ammalati e morti e penso di non aver sbagliato assolutamente nulla questa volta,cosa vuol dire,che anche se i pesci stanno bene per giorni e poi si ammalano e muoiono dipende dalla fortuna/sfortuna?!,adesso sicuramente aspetterò parecchio prima di acquistare (se non muore prima)dei compagni per il mio "superstite",però;avrò sempre paura che da un momento all'altro possa succedere di nuovo quello che è già successo!,visto che non ho trovato la causa!,mi dispiacerebbe tanto far soffrire e morire altri pesci.
Ciao

valegaga 30-03-2017 22:54

Un pesce appena acquistato è un pesce che essendo stato pescato, insacchettato, poi ha cambiato i valori , poi ripescato, e infine liberato in un ambiente nuovo, è un animale molto stressato, e di conseguenza molto soggetto ad ammalarsi
Dopo 10 GG questo pericolo c è ancora,il pesce se non era in piena salute magari giá in negozio, stressandosi avrá peggiorato la sua situazione nella tua vasca, fino a morire
In quella vasca puoi prendere solo un altro pesce rosso mi raccomando

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

Sinbad 31-03-2017 15:22

Per quanto possa sembrare strano, il detto "sano come un pesce" è verissimo.

I pesci difficilmente si ammalano in natura (forse perchè vengono mangiati prima da quelli più grandi? :-))). Quello di cui bisogna tenere conto è che l'acqua della nostra vasca è meno di una pozzanghera e, in più, ha un contenuto di microrganismi (buoni e cattivi) impressionante.

Eppure i pesci vivono nelle nostre vasche, si riproducono e stanno bene.

Il punto è quando il pesce va sotto stress e, in ambienti come le nostre vasche, è molto facile che accada. Le cause sono tantissime: temperatura, valori chimico/fisici non idonei, territorialità, compatibilità, dimensione della vasca, cibo, aggressività, cattivo ambientamento etc., etc...

Quando questo accade, il pesce diventa preda dei parassiti.

Non ultimo il fattore negozionate, da cui puoi prendere un pesce malato, un pesce sano ma stressato, l'acqua infetta e anche qui: etc, etc.

Come vedi di possibilità ne hai a decine... una di queste, purtroppo, ti è capitata a te... succede, succede a tutti.

Nel tuo caso è possibile che, dei tre pesci che hai preso, due erano particolarmente stressati, rispetto al terzo, che hanno ceduto a qualche parassita.

Per quasto è molto importante studiare, capire le esigenze di chi volgliamo ospitare e fare in modo di rispettarle tutte... se un pesce deve vivere in gruppo, non compriamone solo uno, piuttosto non lo compriamo affatto. Se un pesce è un forte nuotatore, non mettiamolo in un acquario piccolo.

Se non rispettiamo questi parametri il pesce è destinato a deperire... magari lentamente, nel tempo ma sarà inesorabile... poi si chiede: avevo due neon del mio acquario di 60 litri e si sono ammalati dopo sei mesi, cosa è successo? ... Provate a dare una risposta, non è difficile.

Ovviamente poi si scatene l'effetto a catena, basta un pesce malato che i parassiti si moltiplicano a dismisura diffondendosi in acqua ed andando a colpire anche i pesci sani, forti dell'enorme numero e aggressività generata dal pesce malato.

Questo è il motivo per cui si consiglia sempre di avere una vaschetta a parte dove isolare il pesce malato.
------------------------------------------------------------------------
Insomma, teniamo i nostri ospiti nel rispetto delle loro esigenze e vedrete che ci saranno solo acquari con pesci sani. #70

erika1 31-03-2017 17:51

@Sinbad ,ciao,sono pienamente d'accordo con te,ma io,mi sento di aver rispettato tutto,poi,questo stress non l'ho notato minimamente, i due Oranda che sono morti,non mi stuferò mai di dirlo!;stavano benissimo!,mangiavano,nuotavano tanto,non litigavano,sono andati avanti così,per più di 10 giorni,in questi 10 giorni,sono stata attenta a TUTTO!,poi...in 3 giorni ne sono morti 2,perchè!!!,questo non riuscirò mai a spiegarmelo!,certo,tutto può essere successo!,ma di sicuro non mi sento la colpevole!,ad ogni modo,l'unico rimasto per il momento sembra stare molto bene,questa mattina,ho fatto come il mio solito (come faccio ogni settimana),il cambio del 30% (di 120L),ed ho appena riverificato i valori dell'acqua,che sono i seguenti:
Temp. 21°
PH 7.5
GH 12
NO2 0
NO3 < 15
NH4 0
Adesso,prima di acquistare altri pesci (1),aspetterò un bel po' sicuramente!.
Ciao


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 17:00.

Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana Team: AcquaPortal
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.2.5 Patch Level 2 (Lite) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2020 DragonByte Technologies Ltd.
Copyright AcquaPortal Communication Srl

Page generated in 0,35233 seconds with 14 queries